Ti trovi in:

Home » Aree tematiche » Istruzione e Assistenza scolastica » Diritto allo Studio

Presentazione Diritto allo Studio

Il Servizio è rivolto agli studenti e alle loro famiglie per favorire il diritto allo studio attraverso la gestione del servizio mensa e l'erogazione di servizi quali gli assegni di studio. 

Nuova gestione associata

Con la riforma istituzionale (L.P. 16/06/2006 n. 3) il Comprensorio della Valle dell’Adige ha terminato le sue attività a fine 2011 e le sue competenze relative all'assistenza scolastica sono state trasferite alle neonate Comunità (tra cui quella della Rotaliana-Könisberg) che hanno deciso di gestire tale competenza in maniera associata al fine di mantenere la maggiore qualità e convenienza possibile del servizio.
Il ruolo di capofila per tutte le altre Comunità e Comuni coinvolti dalla gestione associata è esercitato dalla Comunità della Valle dei Laghi.

Competenze

  • Servizio mensa: per favorire la frequenza delle istituzioni scolastiche e formative ed assicurare la partecipazione degli studenti alle attività didattiche pomeridiane curricolari obbligatorie nel limite del monte ore annuale.
  • Assegni di studio: agli studenti residenti in provincia di Trento, per la copertura, anche parziale, di spese documentate relative alla frequenza scolastica:
    • convitto/alloggio/tasse iscrizione e frequenza per gli studenti frequentanti istituzioni scolastiche e formative provinciali (se la distanza dal luogo di residenza dello studente e la sede scolastica e le difficoltà di trasporto giustificano la residenza fuori famiglia);
    • trasporto (solo per il percorso non coperto con l’abbonamento studenti provinciale), convitto/alloggio, mensa per gli studenti frequentanti istituzioni scolastiche, anche paritarie, e formative con sede fuori provincia, solo in caso di assenza sul territorio provinciale dei medesimi percorsi di istruzione e formazione o in presenza di particolari condizioni di carattere sociale e familiare;
    • libri di testo solo per gli studenti frequentanti istituzioni scolastiche, anche paritarie, e formative con sede fuori provincia (primi due anni);
    • tasse iscrizione e rette frequenza per gli studenti frequentanti istituzioni scolastiche statali e istituzioni formative con sede fuori provincia.

Presentazione generale del Servizio Mensa coordinato dall’Ufficio Istruzione della Comunità Rotaliana – Königsberg (ente capofila della gestione associata del servizio istruzione della Comunità Rotaliana e della Paganella):

https://www.icmezzocorona.it/index.php/l-istituto/notizie/318-nuova-gestione-mensa

http://icmezzolombardopaganella.it/index.php/genitori/comunicazioni/168-gestione-associata-servizio-istruzione-e-assistenza-scolastica

https://www.iclavis.it/index.php/organizzazione/servizi/mensa/1100-cambio-gestione-servizio-refezione-scolastica-2

DAL 01/09/2018 LE COMUNITA' ROTALIANA KÖNIGSBERG E DELLA PAGANELLA IN UN'OTTICA DI ULTERIORE MAGGIOR VICINANZA TERRITORIALE ALLE SEDI SCOLASTICHE PRESENTI SUI PROPRI TERRITORI, HANNO COSTITUITO UNA NUOVA GESTIONE ASSOCIATA PER LA FUNZIONE DELEGATA DELLA COMPETENZA RELATIVA AL DIRITTO ALLO STUDIO (ente capofila di questa nuova gestione associata la Comunità Rotaliana – Königsberg.

L'Ufficio Istruzione che si occupa di gestire tutto quanto utile per la gestione associata Rotaliana e Paganella, in termini generali:

organizza il servizio mensa a favore degli studenti degli Istituti Comprensivi e degli Istituti Secondari Superiori presenti sul territorio. In particolare il servizio mensa è attivato per favorire la frequenza degli studenti alle attività didattiche curricolari obbligatorie;

provvede all’erogazione di assegni di studio agli studenti residenti in provincia di Trento, per la copertura, anche parziale, di spese documentate.

Funzioni dell’Ufficio Istruzione della Comunità Rotaliana – Königsberg (ente capofila della gestione associata del servizio istruzione della Comunità Rotaliana e della Paganella):

L’ufficio Istruzione organizza il servizio di mensa scolastico e si occupa di:

  • assegnare ad ogni studente il numero massimo pasti acquistabili nel corso dell’anno scolastico;
  • verificare eventuali incongruenze nella tariffa assegnata;
  • controllare il corretto uso del servizio da parte degli studenti;
  • informare in merito all’organizzazione del servizio, e della gestione di diete speciali;
  • informare in merito al Capitolato d’Appalto;
  • predisporre gli acquisti per il corretto funzionamento delle mense (stoviglie, attrezzature e arredi);
  • raccogliere le richieste di rimborso del credito avanzato per gli alunni/studenti che terminano il loro percorso scolastico o che si trasferiscono in scuole fuori dal territorio della Comunità Rotaliana – Königsberg.