Ti trovi in:

Home » Aree tematiche » Amministrazione Trasparente » Disposizioni generali » Atti generali » Riferimenti normativi su organizzazione e attività

Menu di navigazione

Aree tematiche

Riferimenti normativi su organizzazione e attività

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo

Link banca dati Normattiva contenenti le norme di legge statale

Testo Unico Enti Locali d.lgs. n. 267/2000

Testo Unico sul Pubblico Impiego d.lgs. n. 165/2001

Testo Unico ordinamento dei Comuni della Regione Trentino Alto-Adige http://www.regione.taa.it/codice/default.aspx

Statuto e regolamenti comunali

Riferimenti normativi
Ai sensi della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., art.12, co.1 e co.2, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.
Immagine decorativa

Sezione del sito contenente tutti i regolamenti della Comunità attualmente in vigore, comprensivi di tutte le informazioni accessorie 

Immagine decorativa

Il testo dello Statuto della Comunità è stato approvato dal Collegio dei Sindaci in data 22 giugno 2009 e successivamente dagli otto consigli comunali e modificato nel 2016 secondo la sottostante tabella:

 

Approvazione delle modifiche allo

 STATUTO

della

COMUNITÁ ROTALIANA-KÖNIGSBERG

 

2016

 

ENTE organo data e numero delibera data esecutivitá esito
         
Comunità Rotaliana - Königsberg consiglio   3 - X  -  2016   n.  19 Immediatam. esecutiva favorevole
Comune Mezzolombardo 25 - X  -  2016   n.  50  8 – 11 - 2016 favorevole
Comune Mezzocorona 27 - X  -  2016   n.  43 Immediatam. esecutiva favorevole
Comune Nave San Rocco 27 - X  -  2016   n.  19 Immediatam. esecutiva favorevole
Comune Lavis 10 - XI  - 2016   n.  51 25 - 11 - 2016 favorevole
Comune Faedo 28 - XI  - 2016   n.  23 12 - 12 - 2016 favorevole
Comune San Michele all’Adige 29 - XI  - 2016   n.  35 Immediatam. esecutiva favorevole
Comune Roverè della Luna 30 - XI  - 2016   n.  28 Immediatam. esecutiva favorevole
Comune Zambana 22 - XII - 2016   n.  55 Immediatam. esecutiva favorevole
         

 

ENTRATA IN VIGORE - Le modifiche allo Statuto della Comunità entrano in vigore, ai sensi dell’art.14, comma 4bis della L.P.  16 giugno 2006 n. 3 e ss.mm. con la seguente procedura: …omissis…”Il consiglio di comunità a maggioranza dei due terzi delibera la proposta di modifica. La predetta proposta è approvata da non meno dei due terzi dei comuni del territorio e che rappresentino almeno i due terzi della popolazione residente nel medesimo territorio. La modifica è pubblicata nell'albo della comunità ed entra in vigore il giorno successivo alla pubblicazione.”                                           

 

Modifiche pubblicate in data 29 dicembre 2016

in vigore dal 30 dicembre 2016

 

 

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?